loader image

  • 0766 672517
  • 327 537 1202
  • Solo consegna a domicilio

Pane Amore & Fantasia: come nasce un ristorante di pesce a Civitavecchia

Se a nove mesi tua madre ti tiene stretto in braccio mentre provi a impugnare la tua prima canna da pesca, e dai tre ai dodici anni tuo nonno ti porta quotidianamente a largo col peschereccio, ci sono buone possibilità che il mare te lo porterai dentro, per sempre.
Quel bambino ora è un uomo e si chiama Claudio, e il peschereccio, lo stesso di sempre, si chiama Oscar.

Passato

Con un nonno portuale, di quelli che hanno fatto la storia di Civitavecchia, che l’hanno ricostruita dopo la guerra e l’hanno portata per mano fino alla ripresa, e un papà pescatore che la sera tornava a casa col pesce di giornata per cena, il mare, per Claudio, ancor più che una passione, è una parte insostituibile della sua stessa vita. Tanto che, da ragazzo, nel mare aveva deciso di vivere, imbarcandosi. Gli sono bastati cinque mesi al largo per capire che il suo amore per il mare era destinato a viverlo dalla terraferma, e soprattutto, a tavola. Ha frequentato la scuola alberghiera di Civitavecchia, iniziando quel percorso che l’avrebbe portato, nel 2014, ad aprire il suo ristorante di pesce, Pane Amore & Fantasia.
Così, per lui che è cresciuto immerso nella tradizione culinaria civitavecchiese, che conosce il pesce fin da piccolissimo, è stato automatico incentrare la sua offerta intorno alle specialità tipiche della cucina cittadina, cercando però di aggiungere un tocco personale, innovativo: è da qui che nasce il motto “specialità civitavecchiesi in chiave moderna”.

Presente

Innamorato dei sapori locali e abituato a gustarli freschi e appena pescati, Claudio per i suoi piatti segue un metodo di lavoro che l’ha portato quasi naturalmente a entrare a far parte dell’Alleanza dei Cuochi e dei presidi Slow Food: stagionalità dei prodotti, sostenibilità e km zero.
Sebbene abbia solo 32 anni, Claudio, tra studi e lavori successivi, si occupa di ristorazione da diciassette anni, per questo il ristorante Pane Amore & Fantasia può contare su un’ormai consolidata esperienza anche dietro ai fornelli, oltre che in mare, nella selezione del pescato.
Oggi, come tren’anni fa, Oscar solca le acque civitavecchiesi, e quel bambino che aspettava che il padre rientrasse col pesce fresco, ora è un uomo e offre questa possibilità a tutti, in un posto dove si possono gustare i sapori della cucina tradizionale civitavecchiese fatta da chi la vive da sempre, e dove il mare che si è ammirato tutto il giorno con gli occhi, lo si ritrova a tavola, nel piatto.
Quel posto è Pane Amore & Fantasia.

Se ti è piaciuto, condividi:

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

consegna a Domicilio

A Casa Tua

Altri Articoli